Logo SIT Blu 1 1 1
Biomass4light

Biomass4light

Approccio alle fonti di energia pulita basato sulla comunità

Il progetto si occupa della riqualificazione dei centri per la produzione di biogas nello slum di Kibera, Nairobi. Attraverso capacità tecniche e organizzative, il nostro obiettivo è quello di incrementare la produttività dei biogas centers locali e di vendere il gas prodotto come energia pulita e rinnovabile per cucinare.
Le due sfide maggiori sono: insufficienza in loco di conoscenze tecnico-ingegneristiche per sfruttare il 100% dell’energia prodotta e mancanza di educazione delle comunità locali nei confronti di questa fonte energetica.
Per rispondere a queste sfide le nostre strategie puntano alla sensibilizzazione degli utenti locali nei confronti di una forma di energia derivante delle biomasse di origine umane, che sono ancora considerate un tabù per la cultura locale, e all’implementazione dei centri per la produzione di biogas dello slum, al fine di massimizzare l’efficienza degli impianti esistenti, evitare perdite e dispersione del gas nell’ambiente, monitorare flusso e pressione del gas prodotto, e ottimizzare la vendita del biogas per le popolazioni locali.

PROJECT LEADER: Carol Maione, Arianna Molino, Elena Perondi, Anthony Swain, Lorenzo Granato, Gabriela Nava Sanchez
SIT COMMUNITY LEADERSHIP: SITMilano
TIPOLOGIA DI PROGETTO: Progetto di ricerca e innovazione
BENEFICIARI PRINCIPALI: I beneficiari principali sono le popolazioni locali, che potranno usufruire di una fonte di energia pulita e rinnovabile, con impatto zero sull’ambiente. Inoltre, l’utilizzo del biogas permetterà la riduzione dei costi legati all’importazione di combustibili fossili e delle emissioni tossiche, che contribuiscono al surriscaldamento globale.
AREE: Ambiente & Energia
PAESE: Kibera, KENYA
PARTNER E SPONSOR: Umande Trust

Collabora al progetto